Cessione del Quinto della pensione

La cessione del quinto della pensione è una particolare forma di finanziamento personale destinata al pensionato, a tasso fisso, il cui rimborso avviene attraverso l’addebito mensile della rata sulla pensione.

L’importo delle rate mensili non può superare il quinto della pensione. Grazie alla Cessione del Quinto della Pensione è possibile chiedere un prestito fino a 99.000 euro.

I vantaggi che ha un pensionato con la Cessione del Quinto della Pensione sono:

  • non sono necessari garanti, perché la garanzia principale è la pensione;
  • la proroga può arrivare fino a 120 mesi;
  • rata costante e tasso fisso per tutta la durata del prestito;
  • copertura assicurativa obbligatoria per legge, contro Rischio Vita.

Attenzione non possono accedere alla Cessione del Quinto i pensionati che hanno:

  • pensioni o trattamenti d’invalidità;
  • pensioni sociali;
  • assegni di sostegno al reddito;
  • chi percepisce un netto inferiore a 463 euro.

Chiedere un prestito con la Cessione del Quinto della Pensione è una scelta economicamente conveniente, è uno dei metodi più usati per accedere ad un finanziamento senza presentare particolari garanzie.

La cessione del quinto della pensione è una tipologia di PRESTITO personale GARANTITO, che si estingue con cessione di quote della pensione fino al quinto dell'ammontare valutato al netto di ritenute. Viene disciplinato dal D.P.R.5 gennaio1950, n. 180, in materia di "cessione degli stipendi salari e pensioni" e relativo regolamento attuativo D.P.R. 28 luglio 1950, n. 895.

Il punto di forza del prestito con cessione del quinto è rappresentato dalla CERTEZZA CHE OTTERAI IL FINANZIAMENTO anche in caso di protesti, nel caso in cui altre finanziarie hanno rifiutato il prestito, se si hanno segnalazioni per pagamenti ritardati ed insolvenze o troppi debiti in corso. La cessione del quinto TI PERMETTERA' di ottenere prestiti a TASSI PIU' VANTAGGIOSI rispetto ad altre tipologie di prestito personale in quanto la pensione del lavoratore e la trattenuta della rata del prestito alla fonte costituiscono garanzia sul rimborso del prestito.Per ottenere il prestito è sufficiente presentare: - Documento d'identità valido e codice fiscale- Copia della busta paga o del cedolino pensione- Dichiarazione di quota cedibile dell' INPS ed INPDAP (pensionati).

Chi può chiedere la Cessione del Quinto della pensione?

La cessione del quinto è una tipologia di prestito che appartiene alla tipologia dei prestiti garantiti. Lo possono richiedere:

  • tutti i titolari di una pensione che non superino l'ottantacinquestimo anno di età alla data di scadenza del finanziamento e che dispongano di una pensione con importo superiore a 495,43€

Come si richiede la Cessione del Quinto?

Quali documenti devo presentare per richiedere la cessione del quinto?

Per la richiesta di un prestito garantito occorrono: un documento d'identità valido; il codice fiscale; l'ultimo documento di reddito (ultima busta paga per i lavoratori dipendenti, cedolino della pensione per i pensionati); Certificato di Stipendio per i lavoratori dipendenti o Certificazione di Quota Cedibile per i pensionati.

Come sono le rate della cessione del quinto?

Le rate della cessione del quinto sono fisse. Puoi sceglierne l'importo al momento della sottoscrizione del contratto purché l'importo della rata non superi un quinto dello stipendio/pensione. La copertura del finanziamento è tutelata da un’assicurazione obbligatoria per legge.

Come posso rimborsare il prestito - cessione del quinto?

La modalità di rimborso avviene tramite trattenuta sul cedolino pensione.

Quale è la durata massima del prestito?

Puoi rateizzare il tuo finanziamento fino a 10 anni.